Curioso è che la parola curiosità derivi da cura, intesa come premura e attenzione. Per questo a ognuno il caso suo ma, a volte, quello degli altri può esse interessante perché per scoprire cose nuove tocca essere instabili e cadere nel caso altrui perché è l’unica stupenda via che ci porta allo scoperto. Aspettatevi questo: di cadere dalla sedia, di scoprire che non era comoda e spesso di non CAPIRCI UN CAZZO!

FIORIGAMI

NEXT – Tommaso Gecchelin